Martedì, 20 Settembre 2016 11:38

“Farina Intera”, partner strategico dell’Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo, al Salone del Gusto di Torino

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)

 

La Farina Intera Varvello, prodotta con l’esclusivo metodo Lavorazione Fedele, è immediatamente biodisponibile - e quindi più digeribile - apportando così benefici alla salute, primo fra tutti l’abbassamento del picco glicemico.

Proprio per tali proprietà, questa farina  si inserisce perfettamente in un filone in grande ascesa quale quello salutistico e nutraceutico.

Il laboratorio di ricerca, guidato dalla dott.ssa Francesca Varvello, alla rigorosa selezione dei cereali, affianca lo studio continuo sui processi produttivi, in sinergia col mondo universitario e le industrie molitorie più all’avanguardia dal punto di vista tecnologico.

Di fronte ai risultati ottenuti dalla ricerca effettuata da Varvello, importanti attori

nell’ambito della ricerca nell’alimentazione hanno affiancato Farina Intera nel loro percorso di ricerca.

La prestigiosa Università delle Scienze Gastronomiche di Pollenzo, nata e promossa nel 2004 dall’associazione internazionale Slow Food con la collaborazione delle regioni Piemonte ed Emilia Romagna, ha voluto Farina Intera come partner strategico.

Per tale partnership, dal  22 al 26 Settembre, al “Salone del gusto di Torino”, Varvello avrà uno spazio all’interno dello stand dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Parco del Valentino - Stand F183).

Durante i 4 giorni della manifestazione, Varvello proporrà interessanti panini, molto originali e decisamente salutistici, preparati con i nostri prodotti.

Nello specifico potrete gustare:

- Hot Dog Farina Intera di tacchino avvolto da zucchina grigliata con confettura di fichi e senape;

- Hamburger Farina Intera di ceci e verdure con concentrato di pomodoro al miele e lattuga;

- Tramezzino Farina Intera con frittata di cipolla, curcuma e spinaci con noci e maionese allo yogurt e zenzero;

- PanfettaCroccante Farina Intera con yogurt greco, cioccolato, banana e noci. 

Attraverso la collaborazione con l’UNISG si aprono interessanti prospettive di sviluppo di progetti di ricerca, per esplorare sia il campo della produzione che dei consumi.

Infatti, alcuni prodotti Varvello 1888 potranno sperimentati nei menù delle Tavole Accademiche, il ristorante dell’UNISG e nelle lezioni della Scuola di Cucina di Pollenzo.

Silvio Barbero, vicepresidente dell’Università di Scienze Gastronomiche, a proposito di questa partnership ha commentato: “La collaborazione con Varvello 1888 porta all’interno di UNISG una esperienza significativa di innovazione nel campo alimentare. Questo potrà permettere di sviluppare didattica e ricerca  nel campo delle farine, così importante per la salute e la nutrizione”.

“All’UNISG di Pollenzo si fa cultura – ha poi dichiarato Franco Varvello, fondatore di Varvello 1888 – e il fatto di ragionare in chiave internazionale fa sì che le due filosofie, la nostra e quella dell’Università, siano particolarmente in sintonia. Come ha illustrato il vicepresidente Barbero, la collaborazione porterà allo sviluppo, sul piano tecnico e scientifico, di progetti di ricerca. Ricerca nella quale Varvello 1888 ha sempre creduto”.

 

Per maggiori info visitate il sito ufficiale dell’azienda Varvello  www.farinaintera.it



Letto 633 volte Ultima modifica il Lunedì, 19 Settembre 2016 10:13