Giovedì, 18 Agosto 2016 11:24

Mini Hot Dog per una serata a stelle e strisce!

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Estate, caldo, vacanze, luce fino a tardi e tanta voglia di divertirsi con gli amici. In altre parole: è tempo di grigliate!

Trasformare la classica grigliatona in terrazzo o in giardino in un barbecue in perfetto stile americano, non è poi così difficile. Tra hamburger, pannocchie, casse di birra e svariate salse dai nomi impronunciabili, non possono di certo mancare all'appello gli americanissimi hot-dog!

 

Gli ingredienti per creare “home-made” questo tipico street food americano sono davvero pochi, l'importante è la qualità e la genuinità delle materie prime utilizzate.

Fondamentale è ovviamente il wurstel, che può essere cotto in vari modi a seconda dei gusti: bollito, al forno, al vapore, alla griglia o addirittura crudo. A fare la differenza del prodotto finale, però, è il pane che avvolge il succulento salsicciotto.

Ottimi per lo scopo si dimostrano i nostri Mini Hot Dog: piccoli panini morbidi e fragranti, di forma ovale ed allungata, base ideale, sana e genuina, per creare delizie con cui deliziare le serate in compagnia.

Tagliate per il lungo i panini - per una migliore degustazione scaldateli - inserite il wurstel che preferite, aggiungete una salsa di vostro gradimento e godetevi la serata a stelle e strisce!

Oltre ad essere prodotti con materie prime selezionate, essendo di dimensioni ‘baby’, i Mini Hot Dog sono più simpatici e spiritosi a vedersi e meno impegnativi da mangiare. Potete, ad esempio nno accontentarvi di un unico panino ma fare più assaggi con combinazioni diverse di salse e tipologia di salsiccia.

CURIOSITA’

Tra le varie ipotesi etimologiche, si annovera quella che vede nascere l'hot dog negli stadi statunitensi durante le partite di baseball, quando i venditori ambulanti distribuivano l'hot dog e, per incrementare le vendite, dicevano che fossero fatti con carne di cane e che andassero consumati caldi, abbreviando poi la formula in hot dog, come sigla che iniziò ad essere urlata in tutti gli stadi, rimanendo invariata nel tempo!

 

Letto 665 volte