Venerdì, 11 Novembre 2016 11:37

Lo chef Alberto Naponi rivisita il Pistum cremonese nei fantastici Pan Cestini Mini

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il successo dei fantastici Pan Cestini Mini ha raggiunto anche i VIP!

Lo chef cremonese Alberto Naponi - per gli amici Napo - protagonista della terza edizione di MasterChef Italia, è rimasto infatti entusiasta di fronte ai nostri Pan Cestini Mini che, lo ricordiamo, è un  prodotto unico sul mercato!

Di fronte alle Mini ciotole di pane croccante, l’eclettico personaggio,

che con la  sua simpatia ha conquistato il pubblico della  celebre trasmissione televisiva, è rimasto a dir poco estasiato, definendolo una “forma nuova per inserire gusto nel gusto”.

Naponi, che ha presentato il prodotto anche in Germania davanti ad un pubblico di ben 4000 persone, ritiene i cestini “buoni ed interessanti perchè, con il loro gusto neutro, si adattano ad accogliere qualsiasi sapore, anche dolce”. Ed ancora “l’esaltazione poetica di un gusto;

un’emozione di fragranza”.

Lo chef cremonese ha sperimentato i Pan Cestini Mini utilizzandoli, come contenitore commestibile, per servire un piatto tradizionale della sua città natia.

Naponi ha infatti cucinato - rivisitandolo - il Pistum cremonese (Pasta di salame).

Come suggerisce il nome, si tratta di impasto fresco di salame, ottenuto quindi dalla macinatura di tagli nobili di carni suine addizionati di sale, aromi e spezie.

Naponi ha infatti preparato la tradizionale pietanza amalgamando salsiccia, verdure e fagioli, il tutto precedentemente fatto macerare nella salsa “salmì”.

Il salmì è un condimento corposo, forte e deciso che si ottiene facendo preventivamente marinare la carne in vino rosso e spezie, e procedendo poi con una cottura lenta e a fuoco basso.

Il mitico Napo si è superato aggiungendo il ‘tocco d’artista’: una grattugiata di cioccolato fondente nel sugo per rendere la salsa più cremosa ed equilibrata, addolcendo un poco i sapori aciduli.  

Il Pistum cremonese “alla Napo” è stato ovviamente servito nei Pan Cestini Mini la cui fragranza e croccantezza ben si sposano con l’avvolgente cremosità del contenuto.

Mangiando in contemporanea contenente e contenuto, si avverte immediatamente un’armonico connubio di consistenze e sapori: una vera e propria poesia culinaria!   

 

Letto 782 volte