Mercoledì, 07 Dicembre 2016 11:17

Pan Tramezzino: grande alleato per super Brunch!

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

L’imminente lungo ponte della Festa dell’Immacolata ci permette di usufruire di un bel po’ di giorni di relax!

Se gli sportivi non si lasceranno di certo scappare l’occasione per andare in montagna e farsi una bella sciata, chi invece resterà a casa, approfittando magari per portarsi avanti con i regali natalizi, potrà prendersela con calma già dal mattino e svegliarsi un po’ più tardi.

Quando ci si alza con calma, ed è ormai troppo tardi per la colazione ma ancora troppo presto per il pranzo, la cosa più trendy da fare è fare un brunch: un equilibrato mix di

cose dolci e salate, con piatti tipici della colazione continentale e all’inglese. Non possono mancare tè, caffè, succhi e spremute; torte, dolci, pane e marmellata, brioches…

Sul lato del salato, immancabili sono torte salate, frittate, tartine di vario tipo, uova, formaggi e salumi.

All’uopo si rivela utilissimo il nostro Pan Tramezzino: ottimo pane al latte preaffettato in rettangoli. Una volta aperta la confezione, avrete già a disposizione la base delle vostre tartine, a voi non resta altro che divertirvi pensando alle farciture e guarnire le basi!

La comodità e la praticità del prodotto è impagabile.

Il bello di questo prodotto, infatti, sta nella versatilità delle farciture con cui possono essere presentate e nella loro adattabilità a qualsiasi gusto ed esigenza. Con un unico prodotto, infatti, potrete accontentare i gusti di tutti!

Il Pan Tramezzino si rivela un’ottima base anche per preparazioni cotte, vediamo un paio di esempi.

CRESCENZA IN CARROZZA AL FORNO

Un'alternativa sfiziosa e più leggera alla classica mozzarella in carrozza. Senza grassi e con la cottura in forno, racchiude un cuore morbido e cremoso in un involucro sottile e croccante.

Spalmate la crescenza su quattro fette di Pan Tramezzino lasciando qualche millimetro di bordo scoperto.

Assemblate i sandwich accoppiando tutte le fette.

Inzuppate ogni sandwich in un'emulsione di uova e latte (eseguite questa operazione con rapidità e delicatezza al tempo stesso); passate infine all'impanatura, avendo cura di sigillare bene i bordi.

Adagiate i sandwich su una teglia rivestita con un foglio di carta da forno, irrorateli con un filo d'olio evo ed infornate in forno già caldo (modalità ventilata, 200°, 10 minuti).

Dorati e appetitosi, gustateli ancora caldi.

 

FRENCH TOAST

Nonostante il nome possa suggerisca una provenienza francese, non lasciatevi ingannare: il french toast ha origini americane.

E’ un piatto che prevede la preparazione di pane “inzuppato” in uova sbattute con latte e successivamente fritto nel burro.

Una volta pronto servite il toast ancora ben caldo con marmellata, zucchero a velo, sciroppo d’acero, mirtilli o altra frutta fresca, salsa di mele calda e cannella etc...

Con dei gustosi e fragranti French Toast ad attendervi, non vedrete l'ora di alzarvi!

 

Letto 597 volte