Sabato, 07 Gennaio 2017 10:58

10 alimenti amici della salute e 10 regole per vivere in salute Fondazione Umberto Veronesi docet

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Finite le feste di Natale & C, tocca tristemente fare i conti con la bilancia… Durante le feste, infatti, le occasioni conviviali si moltiplicano e mangiare diventa quasi un obbligo sociale.

Ma… Anno nuovo, vita nuova e, soprattutto, buoni propositi!

Se occasionalmente “licet insanire”, è bene ora non insistere negli eccessi e tornare a seguire un regime calorico più controllato ed equilibrato, ogni giorno.

Rimettersi in linea e disintossicarsi è infatti un obbligo individuale.

PREMESSA

 

Mangiare è un bisogno: significa tenersi in vita, dare energia al corpo e nutrire la mente. Mangiare è però anche una responsabilità: occorre avere cura nella scelta del cibo, saperlo variare e preparare, per offrire all’organismo un percorso di salute. Questo è possibile attraverso l’educazione e l’impostazione di una dieta corretta, bilanciata, ricca di tutti i nutrienti (sia macro, sia micro) di cui il nostro corpo ha bisogno.

A tal proposito, un prezioso strumento da tenere sempre a portata di mano per non dimenticare come alimentarsi in maniera corretta è l’utilissimo vademecum stilato da Fondazione Umberto Veronesi, che - ci teniamo a ricordare - ha riconosciuto la nostra Farina Intera come prodotto in grado di rispettare le linee guida per la corretta alimentazione.

 

10 ALIMENTI AMICI DELLA SALUTE

Agrumi - Pomodori - Broccoli - Asparagi - Legumi - Frutta essiccata - Frutta a guscio - Semi - Erbe aromatiche - Aglio

Numerosi studi dimostrano che alcune molecole contenute in questi alimenti svolgono una funzione protettiva contro l’insorgenza delle malattie cronico-degenerative come tumori, patologie cardiovascolari e diabete.

 

10 REGOLE PER VIVERE IN SALUTE Facili da ricordare e Semplici da praticare

  1. Frutta e verdura sono alimenti indispensabili per mantenerti in salute. Consumane più porzioni ogni giorno, anche per assicurarti l’apporto corretto di vitamine, sali minerali e fibre.
  2. I cereali, oltre che fonte di fibra, sono “energia allo stato puro”: pasta, riso, orzo, farro, etc. (possibilmente se integrali) non devono mai mancare sulla tua tavola.
  3. Limita al massimo il consumo di sale (ricorda che salumi e formaggi ne contengono molto!), utilizza gli insaporitori naturali come le spezie e le erbe aromatiche.
  4. Limita il consumo di carne rossa (manzo, cavallo, maiale e agnello), evita i salumi e carni lavorate. Preferisci legumi e pesce.
  5. Bevi almeno 1,5 litri di acqua al giorno ed evita le bevande zuccherate e gasate (ovvero la famiglia delle “cole”).
  6. Per condire i tuoi piatti scegli l’olio extravergine d’oliva, meglio crudo.
  7. I grassi sono preziosi alleati di salute: privilegia però quelli mono e poli-insaturi presente nel pesce e in alimenti vegetali.
  8. Non fumare e limita il consumo di alcool.
  9. Pratica regolarmente attività fisica moderata (30 minuti al giorno).
  10. Seguendo questi consigli sarà facile mantenerti normopeso, con un indice di massa corporea compreso tra 18,5 e 24,99.

L’indice di massa corporea (IMC) si calcola con questa semplice formula:

IMC = Kg/m2

Kg=peso in chili

m2= altezza in metri, elevata al quadrato.

 

Per saperne di più www.fondazioneveronesi.it

 

Letto 793 volte