Martedì, 04 Aprile 2017 11:31

Primaverili Finger Food per il pranzo di Pasqua

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

“Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi”, così recita un vecchio adagio ma, diciamo la verità, chi non trascorrerà la domenica di Pasqua riunendosi con la famiglia attorno al tavolo?

Con la quotidiana vita frenetica e senza orari, i giorni di festa diventano - inevitabilmente - l’occasione per potersi trovare con gli affetti più cari.

Decisamente meno impegnativo del pranzo di Natale, anche il menù di Pasqua prevede comunque dei piatti tipici che variano da regione a regione, tra i quali, tuttavia, restano degli intramontabili evergreen che non possono mancare all’appello quali uova, agnello e torta pasqualina.

Nella cucina italiana un posto di rilievo è occupato dagli antipasti che non possono assolutamente mancare. Preludio delle pietanze offerte in seguito, l’antipasto è pensato per deliziare gli ospiti e deve essere servito in piccole quantità poiché il suo compito è quello di stuzzicare l'appetito in attesa delle portate principali.

 

Per un simpatico antipasto, un aperitivo in compagnia, o un’informale cena in piedi a buffet, non possono certo mancare i “Finger Food” che, oltre ad essere di gran moda, sono estremamente comodi, pratici, e versatili!

Come ben sapete, abbiamo una vasta e variegata gamma di prodotti che rientrano nel filone Finger Food. Se siete dunque indecisi sugli stuzzichini da presentare sulle vostre tavole, non dovrete far altro che scegliere il prodotto che meglio fa al caso vostro. Se avete tanti ospiti, o se la vostra fantasia è sfrenata ed insaziabile, l’occasione è ottima per creare un colorato, sfizioso e variegato mix di Finger Food!

I nostri Pan Cestini Mini, le Tartellette quadrate di pasta brisè in gusti assortiti (nero di seppia, asparagi, pizza, spinaci e paprika), i simpaticissimi Cucchiaini realizzati sempre in pasta brisè, e i capienti Vol-au-vent rettangolari ideali per le farciture più “impegnative”, non aspettano altro che essere nelle vostre mani per essere riempiti con tutto ciò che la fantasia vi suggerisce!

E’ superfluo specificare che tutti i prodotti sono realizzati con materie di prima scelta che fondono i sapori genuini della tradizione a forme moderne ed accattivanti.

Una volta scelti i Finger Food che più vi aggradano e meglio fanno al caso vostro, scatenate l'estro culinario e date libero sfogo alla fantasia farcendoli con tutto ciò che preferite. Considerata la festività e la stagione che, a poco a poco, si fa più mite e scivola verso la primavera, l’ideale sarebbe puntare su condimenti leggeri e prodotti di stagione.

Ecco quindi qualche idea.

Potreste, ad esempio, iniziare farcendo vol-au-vent, pan cestini, cucchiaini o tartellette con una delicata crema di piselli (o fave) e prosciutto; con un mix di uova sode amalgamate a capperi e salsa maionese; ma anche con una leggera mousse ottenuta lavorando spinaci e ricotta.

Non dimenticate, poi, di sfruttando l’estrema comodità del nostro Pan Tramezzino, già pre-affettato, e pronto per essere spalmato con mousse e creme che potrete creare con prodotti stagionali: tartine con patè di carciofi, asparagi, zucchine, fagiolini e biete (magari insaporite con un formaggio fresco o il tocco di qualche spezia) saranno una gioia per occhi e palato.

Non dimenticate poi i Pan Cestini - nella versione classica - per servire portate più abbondanti: un’insalatina leggera e colorata - decisamente pasquale - costituita da uova sode sbriciolate adagiate su una fresca misticanza; ed ancora, come contenitore per l’intramontabile accoppiata primaverile di asparagi e uova.

Le possibilità sono davvero infinite. Sia che siate degli incalliti “conservatori” o dei tipi curiosi, qualunque sia la vostra scelta per i ripieni, una cosa è certa: i vostri ospiti saranno piacevolmente stupiti e deliziati, e ricorderanno il vostro pranzo di Pasqua come qualcosa di estremamente originale e, al tempo stesso, elegante e raffinato!

Letto 370 volte Ultima modifica il Martedì, 02 Maggio 2017 17:51