Martedì, 08 Novembre 2016 11:37

Ricetta Pan Cestini Mini: Tagliata di tonno con semi di sesamo e papavero

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Vi sono piaciuti, vero, i simpaticissimi e gustosissimi Pan Cestini Mini?

Eccoci qui dunque a darvi un’idea su come utilizzarli e presentarli ai vostri ospiti!

Se

avete in programma una cena romantica oppure una serata tra amici e parenti da stupire con un menù raffinato e dal sapore orientaleggiante,... quello che fa al caso vostro è una tagliata di tonno.

Un piatto leggero, ma comunque stuzzicante, da offrire come delicata entrèe della vostra speciale serata.

La tagliata di tonno è un piatto light dal sapore delicato e particolare, semplice e veloce da preparare.

Il segreto di questa ricetta sta nella bontà e nella freschezza dei suoi ingredienti.

Anzitutto preparate una marinata con olio evo, aglio, prezzemolo, sale e pepe nero; cospargete il trancio di tonno con l’emulsione ottenuta massaggiando per bene la carne, e fate riposare in frigo per almeno mezz'ora.

Tale operazione, apparentemente banale, è di fondamentale importanza per la riuscita del piatto, poiché  rende la pelle morbida e soprattutto più gustosa e saporita.

Passate ora il tonno in un piatto con i semi di sesamo ed i semi di papavero, facendoli aderire bene a tutta la superficie.

Scottate il trancio di pesce in padella (3 minuti per lato) lasciando la parte centrale del tonno rosata o semi cruda, a seconda dei gusti personali.

Versate nei Pan Cestini Mini un fondo di salsa tonnata e su di essa adagiate un paio di fettine di tagliata; aggiungete un paio di pomodori datterini divisi a metà.

Per il tocco finale, guarnite la sommità della vostra portata con una fogliolina di menta e uno spicchio di limone.

La ricetta proposta si rifà alla tradizione giapponese del tataki, tecnica di cottura che permette di ottenere delle fette croccanti fuori e morbide e succose dentro, davvero deliziose!

Questa ricetta non è solo buona, ma anche sana, leggera e nutriente, l’ideale per chi vuole coniugare gusto e benessere in cucina. Il tonno infatti è una buona fonte di vitamine, proteine, minerali e soprattutto di Omega3, ossia i grassi buoni che favoriscono il benessere del sistema nervoso.

In cucina, la ricerca della perfezione anche visiva non è una semplice moda, ma la naturale trasposizione del bello in un percorso di emozioni dove sono sempre prima gli occhi a gustare il piatto.

Servita nei nostri Pan Cestini Mini, questa portata raffinata e delicata, assume un tono ancor più chic e glamour!

Curiosità e consigli

  • La tagliata di tonno si conserva in frigorifero chiusa in un contenitore ermetico per al massimo un giorno.
  • Se non gradite il tonno troppo rosato, prolungate la cottura di qualche minuto. L'importante è non cuocerlo troppo altrimenti il risultato sarà immangiabile.
  • Il tonno deve essere freschissimo. Si consiglia, pertanto, di acquistarlo in pescheria.
Letto 720 volte